La mostarda nasce nel ’500 come una preparazione per conservare, una goduria per occhi e palati di re e pontefici. Nei secoli si evolve fino a diventare una specialità della cucina italiana.
È solo nei primi anni del ‘900 che, Luigi Lazzaris, mescolando zucchero con mele cotogne, frutta candita e olio di senape, sperimenta una salsa dalle note profumate che conquista tutti i suoi clienti.
La sua fama impiega poco a estendersi fino ad arrivare alle grandi esposizioni internazionali di arte culinaria, diffondendo la qualità del marchio Lazzaris in tutto il mondo.

L’estasi esplode nel piatto, e noi la immaginiamo così. Leggermente piccante, dolce al punto giusto con pezzetti di frutta che stuzzicano il palato.
Caleidoscopio di gioie per il gusto.
La nota speziata di una composta del tutto unica, dalla tradizione del tempo ad oggi.
È la mostarda.

Prodotti
Il latte in tutte le sue forme è il tema di Cheese, evento biennale che si tiene da vent’anni a […]
Dolcissimi e ricchi di vitamine, i fichi sono un frutto estivo che cresce sugli omonimi alberi nelle zone dal clima […]
Una storia antica, quella della mostarda, che vedrebbe degli antenati già nel Medioevo per arrivare fino a oggi, con sapori […]
Usanza tradizionalmente statunitense, il brunch è sempre più apprezzato anche in Europa e in Italia. Come suggerisce il nome, esso […]
Srl