Decorazioni di Pasqua con pack Lazzaris DIY

Avete mai pensato ai vasetti di vetro come decorazioni per la casa? Se questa Pasqua volete stupire i vostri ospiti con una tavola originale sin dal primo sguardo, optate per le decorazioni fai-da-te. Ci sono tanti modi, infatti, per riciclare con creatività i vasetti di vetro delle vostre conserve preferite: fiori freschi, colori acrilici, corda, nastrini e le tradizionali uova saranno gli alleati fondamentali per realizzare centrotavola e decorazioni per la casa a tema.

Ecco qualche semplice idea per riutilizzare il pack Lazzaris per le vostre decorazioni pasquali!

#1 Vasetti Dipinti

Realizzare delle decorazioni di Pasqua per abbellire la vostra casa in modo divertente è più semplice che mai: basterà procurarsi dei colori acrilici e dei pennelli di varia misura per trasformare i vasetti delle vostre conserve preferite. Dopo aver lavato e asciugato per bene i barattoli di vetro, basterà liberare la propria fantasia e iniziare a dipingerli. Per una festa gioiosa e primaverile come la Pasqua si consigliano naturalmente colori vivaci e motivi divertenti: perché non riprodurre, per esempio, i musetti di coloratissimi animaletti? Per un effetto lucido e brillante, i vasetti andranno dipinti all’interno, mentre i dettagli dei visi o le altre decorazioni possono essere aggiunte sulla superficie esterna. L’interno dei barattoli può essere riempito con della paglia colorata e degli ovetti per simulare un nido colorato.

#2 Vasetti portafiori

Ma la Pasqua è anche la festa primaverile per eccellenza: con essa inizia ufficialmente la bella stagione e le lunghe gite all’aria aperta, a partire proprio dal lunedì di Pasquetta. Perché non realizzare dei centrotavola ispirati ai colori della campagna e ai suoi profumi? Un’idea per dipingere i vasetti di vetro in modo originale è quella di immergerne solo la parte inferiore in una ciotolina di colore acrilico. L’ideale, in questo caso, sarà l’utilizzo di tonalità pastello: fresche e delicate, si intoneranno perfettamente con i colori dei fiori primaverili che troveranno alloggio in essi.

 

vasetti_portafiori_lazzaris

 

#3 Ovetti e dolci di Pasqua a vista

Un’altra idea per riciclare i barattoli di vetro delle conserve è quella di utilizzarli per esporre ovetti e dolciumi pasquali da offrire agli ospiti. In questo caso i barattoli non andranno dipinti, ma semplicemente lavati e lucidati: per abbellirli si possono utilizzare nastrini e corda, da fissare con della colla a caldo all’estremità superiore del vasetto e dipingere o applicare degli adesivi sul coperchio. All’interno potrete inserire ovetti, confetti color pastello, coniglietti di cioccolata e tutti i dolciumi che tipicamente si consumano durante le feste di Pasqua, componendo delle vere e proprie scenette e creando allegri giochi di colore con l’alternanza di strati di dolci diversi.

 

ovetti_lazzaris

 

#4 I Vasetti diventano coniglietti pasquali

Un’idea che piacerà molto anche ai bambini è quella di trasformare i vasetti di vetro in simpatici coniglietti pasquali. Si parte dalla realizzazione delle orecchie: bisognerà procurarsi del feltro, del pannolenci o anche semplicemente del cartoncino colorato, disegnarvi le sagome e ritagliarle. Dopo aver dipinto il coperchio del barattolo, basterà applicarle su di esso con della colla a caldo e disegnare su una delle facce del barattolo il musetto del coniglio pasquale. Il vasetto può esser lasciato vuoto oppure riempito con dolciumi, fiori o paglia colorata a seconda dei gusti e dell’effetto che si vuole ottenere con la decorazione.