Pandoro, mascarpone, mostarda

Il pandoro è uno dei dolci immancabili del Natale italiano: tutti lo conoscono e tutti lo amano, grandi e piccini. Così dolce e soffice, il pandoro può diventare ancora più buono di così? La risposta è affermativa e proviene direttamente dalla tradizione veneta, dove il dolce di Natale per eccellenza è il pandoro con mascarpone e mostarda.

L’accostamento potrebbe sembrare forse un azzardo, ma il risultato è sorprendente e altamente equilibrato. La dolce morbidezza del pandoro si arricchisce del mascarpone, così fresco e vaporoso, a cui si aggiunge all’improvviso il gusto deciso e piccantino della mostarda.

Come preparare e servire il pandoro con mascarpone e mostarda come dessert durante le feste di Natale? Bastano pochi semplici passaggi per ottenere un dolce bello e buono, che sorprenderà tutti gli ospiti seduti a tavola.

Come servire il pandoro con mascarpone e mostarda

Pandoro Mostarda Mascarpone

Il procedimento per preparare un dessert sorprendente per il Natale è molto semplice:

1 – Innanzitutto bisognerà scegliere il proprio pandoro preferito e spolverarlo con lo zucchero a velo come di consueto. Si consiglia di optare per un pandoro classico, senza creme o altri ingredienti, poiché ci penseranno le farciture a renderlo speciale.

2- Partendo dal basso, il pandoro andrà tagliato in fette orizzontali, che daranno vita a tante stelle via via più piccole, man mano che ci si avvicina alla punta.

3- Arriva il momento della farcitura. Partendo dalla base del pandoro, spalmare un’abbondante quantità di mascarpone e aggiungervi un po’ di mostarda a piacimento: si consiglia di non esagerare con la mostarda, ma di stenderne uno strato sottile solo al centro della fetta, sopra al mascarpone. Terminata la base, si dovrà appoggiare sopra di questa la fetta successiva, in modo che le punte della stella non coincidano però con quelle della fetta sottostante.

4 -Ripetere tutto il procedimento descritto al punto precedente fino a ricostruire tutto il pandoro, che a questo punto somiglierà a un albero di Natale.

5- Per presentare al meglio il pandoro con mascarpone e mostarda ai propri ospiti si può decidere di decorarlo con gustose guarnizioni. Qualche idea? Sicuramente il primo suggerimento è quello di guarnire le punte sporgenti con dei ciuffetti di mascarpone: il processo sarà molto semplice se ci si aiuterà con una sac à poche. Sopra a questa prima guarnizione si potrà scegliere di adagiare dei lamponi, dei pezzetti di cioccolato fondente oppure i frutti della mostarda in pezzi a seconda dei gusti.